domenica 18 novembre 2007

Disco del Giorno 18-11-07: Mr.D - Wings & Wheels (2007; autoprodotto)

Perfetta colonna sonora per un ozioso pomeriggio primaverile da passare sotto al tiepido sole Californiano di quella stagione, ovviamente Wings & Wheels, album primo di Mr.D (Paul McLinden), è stato registrato a Glasgow. Essì, perchè da quando sono nati i Teenage Fanclub, quindi all'incirca nel 1990, le highlands sono diventate foriere di decine e decine di fantastici gruppi ispirati dal west-cost sound e quasi tutti caratterizzati da una qualità sinceramente ottima. Infatti, quando leggo una recensione, ormai sono portato a pensare: "dunque, qui c'è scritto che sono Scozzesi e somigliano ai Byrds. Lo compro!". E anche in questo caso il disco non sfugge alla prassi.

I brani di Wings & Wheels (perchè "wings take you somewhere, wheels bring you home") in origine erano venti e alcuni di essi si potevano ascoltare solo tramite la pagina MySpace di Paul. Una storia come tutte le altre. Poi, fortunatamente, qualcuno con abbastanza buon gusto lo ha incitato a registrare i pezzi in maniera "decente" e Mr.D, una volta messi assieme abbastanza soldi per prenotare venti ore di studio, ha selezionato e registrato le dieci tracce che compongono questo album d'esordio. Un disco tranquillo, sereno, pacifico e leggero, che ricorda i momenti più fievoli e romantici dei Fannies senza risultare melenso. Facendo dei paragoni con altre bands contemporanee, subito salta all'occhio l'incredibile somiglianza di stile e di voce con i grandi Primary5, il gruppo di Paul Quinn, che come tutti i fans sanno, è stato batterista dei Teenage Fanclub in Grand Prix, Thirteen e Howdy! e che qui da una mano nella produzione. Però Mr.D, essendo californiano fino al midollo, tra una carezza e un Jingle-Jangle, piazza anche una bella pedal steel nella bellissima Someone, Somewhere, vera perla del disco, un brano dove i Byrds incontrano i grandi classici degli America. Altri pezzi che balzano all'immediata attenzione sono Only Fools Fall In Love, I'll Keep Looking Around e Pick It Up, brani che i fans dei Thrills divoreranno anche perchè, a parte Big Sur e un altro paio di brani del loro primo disco, i Thrills non hanno mai scritto con questa raffinatezza. Inoltre, se come me avete amato i vecchi Cosmic Rough Riders e tuttora seguite con attenzione e passione i piccoli capolavori da solista di Daniel Wylie, qui c'è davvero pane per i vostri denti.

Il signor D. ha scritto Wings & Wheels di notte, e di notte suggerisce di ascoltarlo. Io ci ho provato e mi sembra una soluzione corretta. Ovviamente a meno che non vantiate una terrazza sul lungomare di Monterey o un appartamento nel centro della sunny Glasgow. In questi casi, secondo me rende anche di giorno.

www.myspace.com/misterdreadmusic

Nessun commento: